Skip to content

Posts from the ‘varie’ Category

13
nov

Pattinaggio sul ghiaccio a Merano e il Touriseum apre le porte

Dal 14 al 17 novembre a Merano ci sta la 16° ISU Merano Cupgara internazionale per singoli e coppie. Gareggiano le categorie junior e senior. Sio aspettano atleti di oltre 23 nazioni. La gara si svolge nella Meranarena nella Via Palade e attirerà come sempre molti appassionati del pattinaggio sul ghiaccio. Informazioni e biglietti (20 €) si può avere all’Ice Club Merano.

Il Touriseum apre domenica 17 novembre nella Via San Valentino le sue porte. Dalle ore 10 alle 17 si può andare alla scoperta del turismo a Merano e dintorni, dall’inizio fino ad oggi. Ingresso naturalmente gratuito e non solo interessante per chi sta nel turismo.

21
feb

Nova Ponente

Nova Ponente – Deutschnofen lo chiamano quelli di lingua madre tedesca. Nova Ponente ha due località: San Floriano – Obereggen in tedesco – e Pietralba. San Floriano si trova a oltre 1.500 metri di altitudine ai piedi del Latemar nella Val d’Ega. Il Latemar è un comprensorio sciistico molto rinomato, vedi lo Ski Center Latemar, e fa parte del grandissimo Dolomiti Ski. Offre un grande numero di piste da sci, sia per quello alpino come per quello di fondo. Gode di una fama internazionale. Da Monte San Pietro di Pietralba invece si arriva facilmente al santuario di Pietralba. Si chiama anche Maria Weissenstein in tedesco ed è luogo di pellegrinaggio. Anche il Papa Giovanni Paolo I e Papa Giovanni Paolo II ci sono stati. Il santuario è ben visibile anche da Bolzano oltre da Nova Ponente stessa. Fu fondato nel 1553 dopo un ritrovamento della statuetta miracolosa, una Pietà in alabastro.

1
feb

Book Alta Badia – il nuovo portale è online

L’Alta Badia è una delle valli dove ancora oggi vive la cultura e tradizione ladina. La valle è uno dei più bei luoghi per trascorrere le vacanze estive oppure invernali. Il nuovo portale hotelaltabadia.com propone i migliori alberghi della valle, facile da scegliere perché organizzati tematicamente. Family hotels, alberghi per chi ama le escursioni oppure vuole farsi viziare in un wellness hotel – per ognuno il soggiorno perfetto. Inoltre propone tante offerte vantaggiose, un weekend di benessere, per il buongustaio oppure la vacanza con tutta la famiglia. Gli alberghi hanno un elevato standard qualitativo e chi vuole prenotare subito online lo può fare facile e veloce. Sul portale hotelaltabadia.com si vede il meteo attuale e nel settore downloads si trovano gli skipass. Tante informazioni sui villaggi e tantissime opportunità di trascorrere le vacanze all’aria aperta danno un servizio completo per uno dei luoghi di villeggiatura più belli dell’Europa.

29
set

Dalla montagna al mare: Vacanze Grado

Vacanze Grado – L’estate e bambini, mare e clima ideale – le vacanze a Grado sono perfette. Spiagge al infinito con sabbia finissima, sole tutta la giornata e un ambiente molto familiare. Sono in particolare le spiagge enormi che lentamente degradanti sono proprio ideali anche per bambini piccoli. La natura è un altro punto forte perché ci sono tante possibilità di scoprirla, a piedi, in bici, in barca. La storia ha lasciato le sue tracce che ancora oggi si può vedere le vicinanze a Venezia e la Serenissima di una volta con la sua ricchezza in arte e architettura. Chi ama lo sport trova altrettante possibilità come per esempio il golf. Invece per il benessere le vacanze Grado all’hotel Savoy trovano un ambiente molto gradevole, armonioso con uno spa per dimenticare lo stress fisico, una cucina sana e molto buona e camere e suite confortevoli.

29
dic

Un giornale per l’Alto Adige

Già dal lontano 1882 esiste il giornale più ‘anziano’ e più letto delle Dolomiti: il ‘Dolomiten – Tagblatt der Südtiroler’ viene fondato sotto il nome di ‘Der Tiroler’ ed è ancora oggi il giornale più letto in lingua tedesca nelle Dolomiti. La sua storia è movimentata quanto quella dell’Alto Adige, segnata dalla seconda guerra mondiale che l’ha fatto chiudere e riaprire alcune volte, sempre con nomi diversi. Viene letto maggiormente in Alto Adige ma anche in Trentino e nel resto dell’Italia. Il ‘headquarter’ sta a Bolzano ma ha anche delle agenzie a Bressanone, Brunico, Merano e perfino a Innsbruck. Per chi vuole sapere quello che succede in Alto Adige il giornale si trova in molti luoghi turistici e nelle città grandi.

20
dic

Un servizio da considerare

Adesso quando le strade sono piene di neve e ghiaccio e in un ambiente che non è il proprio spesso diventa difficile e anche pericoloso di guidare. Chi viene a trascorrere le vacanze di Natale in Alto Adige può usufruire degli ottimi servizi pubblici che proprio in questo periodo ci sono ‘a tutta forza’. Chi invece preferisce un modo più tranquillo può chiamare il servizio taxi che anche in questo periodo è in funzione. Le macchine e minivan sono dotati di tutto il comfort. Il servizio è perfetto quando si scende la sera tardi da una baita dopo un Après-Ski, per andare a visitare i mercatini di Natale e anche per tornare da un’uscita sugli sci.

30
set

Hotel Alpe di Suisi Tianes

Vacanze nell’hotel all’Alpe di Siusi – Dall’hotel Alpe di Siusi si può vivere la vacanza come si vuole: con tanta attività oppure con poca. Tranquillità include un massaggio al centro benessere del hotel Tianes, un bel libro sulla sedia sdraia sul prato, un pranzo sano e gustoso sulla terrazza. Ma anche una bella passeggiata in paese, un ‘scalata’ sul campanile per ammirare le case dipinte e la natura splendida intorno alla cittadina. Un’esplorazione alle rovine del vecchio castello che ha dato il nome al paese fa rivivere la storia. Invece chi ama l’attività, vuole muoversi ogni giorno, trova dall’hotel Alpe di Siusi una varietà enorme. Escursioni in montagna per scoprire la natura, il mondo alpino, un volo emozionante col parapendio, una bella partita di golf oppure pedalare su prati e tra i boschi – a voi la scelta della vostra vacanza alla perfezione, indimenticabile in un piccolo grande paradiso naturale.

29
set

La valle della Primavera

Tutto l’anno la Valle della Primavera è un incanto però nella stagione in cui escono i primi fiori sembra di un altro mondo. Dovunque si guarda ci sono fiori,veri e propri tappeti in blu e bianco, lungo i ruscelli, sotto gli alberi. Si può fare una stupenda passeggiata iniziando all’ovest del lago Caldero presso un ristorante camminando intorno cosi che si arriva al lato est. Da qui si segue il segnale ‘Frühlingstal’. Si arriva dopo poco tempo ai primi vigneti di Monticolo. Un incanto di natura che è adatto per l’escursionismo come anche per una passeggiata tranquilla. Il momento perfetto è da metà febbraio quando i fiori fioriscono in pieno. Per la passeggiata calcolare tre ore.

6
set

La lunga notte dei musei

Chi vive la notte come la giornata trova proprio il 18 settembre molto da fare. Ben 35 musei in tutto Alto Adige aprono le porto la sera verso le ore 17/18 e propongono un programma ricco di eventi con musica, esposizioni e degustazioni. A Bolzano invece si apre solamente il 26 novembre con un programma altrettanto ricco. I tesori dei musei vengono messi nella giusta luce e l’atmosfera particolare invita a scoprire, meravigliare e conoscere. Con le diverse degustazioni offerte dalle aziende locali diventa un’avventura dei sensi. In questo modo si può conoscere la storia, la cultura e le tradizioni delle località diverse e stupirsi. Invitati sono grandi e piccoli, l’ingresso è gratis.

19
lug
lago_di_cei

Il Lago di Cei

In provincia di Trento a Villa Lagarina a 900 metri di altitudine si trova il Lago di Cei. E’ un biotopo che si formò con una frana gigantesca che distrusse una buona parte delle foreste pre-esistenti. Questo successe solo poco più di 3.000 anni fa. Una volta un unico lago soltanto si presenta oggi – per colpa del prosciugamento – a due con una massima profondità di 13,5 metri. Circondato da boschi di betulle, abeti e larici nelle acque più basse si trovano le ninfee che gli danno un aspetto da stagno. Sulle sue sponde, nascosti tra gli alberi, ci si trovano alcune ville splendide dal ‘800 e ‘900. Tra Castellano e Cei si trovano 17 capitelli votivi.