Skip to content

Posts from the ‘val pusteria’ Category

2
gen

Dolomiti Baloon festival

Forse uno dei momenti più emozionanti della vita: quando si sta in una mongolfiera e si aleggia nell’aria vedendo il mondo dall’altezza di un’aquila. Il festival delle mongolfiere viene dal 4 fino al 12 gennaio a Dobbiaco in Val Pusteria. Come ogni anno la festa fa vedere tantissime mongolfiere, dei tutte le misure, di tutti i colori e di tutte le figure. Uno spettacolo incredibile al cielo che si può vivere. Perché si può partecipare, fare un giro in mongolfiera e scoprire la valle e le alte montagne dall’alto. Oltre dello spettacolo delle mongolfiere ci sta anche un ricchissimo programma con una competizione, animazione per i piccoli visitatori, fiaccolate e la preparazione di una mongolfiera anche di notte. Per partecipare a un volo si deve rivolgersi al Dolomiti Baloonfestival. Costi: intorno ai 110 €.

 

 
La foto è di Llorenzi
 

7
gen

Il XXI. Festival Internazionale delle Sculture di neve

Fra poco ci siamo: ha inizio il 21esimo Festival Internazionale delle Sculture di Neve a San Candido/San Vigilio. Dal 12 al 14 gennaio a San Candido e dal 17 al 19 dello stesso mese a San Vigilio si terrà il festival dove vengono costruite sculture dalla neve e il ghiaccio. Le tante opere d’arte possono essere ammirate anche di notte grazie a un’illuminazione particolare. 10 gruppi fanno vivere la loro fantasia e arte su cubi di ghiaccio e neve pressati in una enorme grandezza, 3 x 3 x 3 m. Le sculture si trovano nei posti più belli dei paesi e rimangono qui finché non è la primavera a scioglierle.

26
ago

Nuova piscina a Gargazzone

Le piscine in estate sono una bella alternativa quando non ci sta il mare oppure lago. Ma generalmente sono sempre piene di cloro per disinfettare le acque. Niente di questo invece a Gargazzone. Qui la nuova piscina è completamente senza cloro, solo con acque naturali. Viene la domanda: come si purifica l’acqua? Facile: come in natura, con le piante. Intorno alla piscina ci sono le aree di purificazione con le piante acquatiche che danno anche un aspetto molto naturale. Esiste una spiaggetta di ciottoli, un ruscello naturale con vasca per i piccoli e la vasca grande ha 50 metri con una profondità di 2 m. Zone con ombra, giochi all’aperto, zone relax. Un vero divertimento tutto naturale!

19
apr

Hotel Merano

Merano – luogo di cura, città storica, immersa in una natura splendida. L’ hotel a Merano si trova al centro, nascosto tra i vicoli in una casa antica con un’atmosfera particolare ma anche con giardini grandi con piscine e terrazze immerse nel verde. Sono tutti dotati di tutto il comfort per un soggiorno tranquillo e rilassante e gestiti con tanta ospitalità. A due passi si sta sulle belle piazze della città dove trovare negozi esclusivi, ristoranti e caffetterie. Chi ama curiosare nella storia trova castelli, musei, gallerie. Molti sono gli eventi che vengono organizzati tra concerti, teatri e mostre. Ma dall’hotel a Merano con due passi si arriva anche nella natura, per camminare, andare in bici, arrampicarsi sulle pareti. Fitness, cultura, benessere – questo è Merano.

25
feb

Residence Merano

Il Residence Merano 2000 è l’alloggio giusto per chi vuole essere attivo e stare comodo. Ottime camere, spaziose suite, un servizio che non lascia da desiderare, un centro di benessere che con saune, piscine e trattamenti offre un’oasi di relax. Fuori dell’albergo: una natura splendida dove ritrovare pace, benessere ed equilibrio. Il trekking in compagnia, passeggiate solitarie, pedalate con la bici e con tutta la famiglia, boschi misteriosi, prati con mille fiori e odori, cime alte che vogliono essere conquistate, un volo con il deltaplano, una gita in città. Le possibilità di organizzare le giornate sempre diverse, giorno dopo giorno, sono tantissime. E il Residence Merano 2000 è il punto di partenza per eccellenza. Perché si raggiunge in città, si può camminare sui passi della storia, si può immergersi nel silenzio della natura e farsi coccolare da gente che vive ancora vecchie tradizioni di ospitalità.

27
ago

Hotel Aster a Merano

In mezzo a Merano si trova un piccolo paradiso verde: l’albergo Garni Aster. Un’atmosfera accogliente e curata, comodissime camere da sentirsi a casa e una cucina golosa sono la base ovvia. L Hotel Aster a Merano è circondato da un giardino generoso con splendida flora e una piscina più una terrazza invitante a starci nelle notti calde.

25
mag

Hotel Sonnenburg a Merano

Solo pochi minuti dal centro di Merano l’albergo „Sonennburg“ è un vero ‘castello del sole’ in una posizione soleggiatissima. Ampi spazi dentro e fuori pieni di luce danno il senso della libertà, della leggerezza. Camere luminose, arredate con gusto e con tutti i comfort necessari, sono il nido del benessere. Una grande piscina esterna e interna, sauna e fitness come la zona benessere per massaggi, bagni e altri trattamenti per ritrovare l’energia. Cosi vicino a Merano l’hotel offre un’infinità di escursioni: la bella città culturale con monumenti storici e la vita cittadina, la natura con passeggiate lungo sentieri millenari, ruscelli sibilanti e tra i boschi ombrosi. E d’inverno si va a sciare, si scende sullo slittino e si fa divertenti uscite sulle racchette da neve.

30
mar

Touriseum Merano – Andreas Hofer

Il 2 aprile si apre al Touriseum di Merano la mostra dedicata ad Andreas Hofer, combattente per la libertà del Tirolo di duecento anni fa. Sotto il titolo “Der mit dem Bart…” (= quello con la barba) vengono esposti poster, immagini, illustrazioni e oggetti da diversi artisti dell’Alto Adige e Trentino, Svizzera, Romania e Austria che si trovano in compagnia di altri battenti come Che Guevara, Guglielmo Tell e Bob Marley. Un video realizzato da Karl Prossliner dà ulteriori informazioni sulla vita di Andreas Hofer.

“Der mit dem Bart…” è solo la prima di una serie di quattro mostre diverse sotto il titolo “storia incontra futuro” organizzate dai musei provinciali. L’inaugurazione viene effettuata il 2 aprile alle ore 19.30 al Touriseum nel Castel Trauttmansdorff/Merano, dal Presidente delle Provincia e altre personalità. Si può visitare la mostra fino al 15 novembre 2009 ed è aperta tutti i giorni dalle ore 9 alle ore 18 e dal 15 maggio al 15 settembre fino alle ore 21.

Ulteriori informazioni – sul sito del Touriseum – L’Andreas Hofer del Turismo.