Skip to content

Posts from the ‘sport’ Category

13
nov

Pattinaggio sul ghiaccio a Merano e il Touriseum apre le porte

Dal 14 al 17 novembre a Merano ci sta la 16° ISU Merano Cupgara internazionale per singoli e coppie. Gareggiano le categorie junior e senior. Sio aspettano atleti di oltre 23 nazioni. La gara si svolge nella Meranarena nella Via Palade e attirerà come sempre molti appassionati del pattinaggio sul ghiaccio. Informazioni e biglietti (20 €) si può avere all’Ice Club Merano.

Il Touriseum apre domenica 17 novembre nella Via San Valentino le sue porte. Dalle ore 10 alle 17 si può andare alla scoperta del turismo a Merano e dintorni, dall’inizio fino ad oggi. Ingresso naturalmente gratuito e non solo interessante per chi sta nel turismo.

25
nov

La Paganella

La Paganella è un gruppo montuoso che arriva fino alle oltre 2.000 metri di altezza. Ai suoi piedi ci stanno i comuni di Zambana, Terlago, Andalo e Fai della Paganella. Qui si trova l’alloggio adatto per escursioni nella natura dal proprio hotel. La Paganella ha un lato a est che viene frequentato da chi si arrampica sulle pareti rocciose e funge come palestra anche per i grandi ‘rocciatori’ mondiali. Invece il versante ovest è il lato con più boschi e sentieri, ideali per l’escursionismo d’estate e lo sci alpino d’inverno. L’hotel alla Paganella è il punto di partenza per una vacanza attiva, per vivere la natura con la ricca flora e fauna. I bambini si sentono liberi di correre e scoprire sui prati e boschi animali e piante alpine mentre i genitori respirano profondamente l’aria pulita e si rilassano in questo ambiente stupendo.

Proposta: Hotel Du Lac sul Lago di Molveno, vicino alla Paganella

21
lug

Passeggiate guidate intorno a Merano

Merano e dintorni offrono proprio adesso durante i mesi estivi una moltitudine di passeggiate guidate. Tra gli alberi di meli con assaggi del frutto a Postal, tra i vigneti e nelle cantine con degustazioni del vino locale in diversi località, un’escursione a piedi nudi a Tirolo oppure alla scoperta di Merano – la scelta è enorme e sono sempre accompagnati da guide esperte. Emozionante anche la visita notturna al castello di Schenna oppure un tour per tutta la famiglia con tante curiosità botaniche nei giardini del Castel Trauttmansdorff. Chi ama i distillati dovrebbe partecipare ad una visita guidata nella distilleria privata Unterthurner a Marlengo, con degustazione. Sulle tracce della cultura si cammina nella chiesetta di Santa Catarina a Avelengo.

8
feb

Snowpark Alta Badia

Lo Snowpark Alta Badia tutto l’anno offre dei fantastici eventi. Ancora quest’inverno ci sta la QParks Tour che si ferma per tutto l’inverno tra Svizzera, Austria e Italia. E’ una competizione tra Snowboarder e Freeskier e il 10 aprile la ‘Freestyla’ si ferma in Alta Badia. Un punto d’incontro importante per chi vuole mettere il piede sul campo internazionale, cerca di farsi un nome e naturalmente vuole vincere grandi montepremi. Nel programma invernale ci sta il Freestyle Madness per, relativamente, freeski e snowboard, Il Kirschbaum Battle, l’Oberland Open e il Kitzsteinhorn Ride On per tutti i due insieme e la Quarks Tour Finale il 7 e 8 maggio. Eventi da non perdere per chi ama questo sport.

26
mag

Bagnarsi al naturale

Non è una piscina e non è un lago. Non si trova al mare ma in mezzo un prato montano. E’ la ‘piscina al naturale’ a Campo Tures. Niente piastrelle, niente cloro e cemento, niente scivoli – ma lo stesso un puro divertimento anche per i piccoli. Le acque rimangono limpide per via di piante acquatiche che si trovano ai lati dove non si nuota. Poi ci sta un team di animatori che sanno divertire sia i piccini che anche i grandi. Giochi d’acqua e sul prato garantiscono una giornata del tutto speciale. Un ristornate sa invogliare anche il palato cosi che la giornata può essere trascorso interamente sul ‘laghetto-piscina’. Il modo migliore da affrontare un estate caldissimo.

25
feb

Sci di fondo ad Arabba

Il nostro meraviglioso albergo nelle Dolomiti è il perfetto punto di partenza per vivere una fantastica vacanza invernale dedicata allo sci di fondo. Fra le più importanti piste per lo sci di fondo vi segnaliamo la Pista Panoramica a Malga Ciapela e il grande circuito a Passo Campolongo, che passano vicino alle imponenti pareti di roccia della Marmolada

E dopo una splendida escursione con gli sci di fondo vi aspetta il nostro bellissimo Hotel benessere a Belluno con meravigliosi trattamenti beauty e massaggi rilassanti…

Il nostro meraviglioso albergo nelle Dolomiti è il perfetto punto di partenza per vivere una fantastica vacanza invernale dedicata allo sci di fondo. Fra le più importanti piste per lo sci di fondo vi segnaliamo la Pista Panoramica a Malga Ciapela e il grande circuito a Passo Campolongo, che passano vicino alle imponenti pareti di roccia della Marmolada

E dopo una splendida escursione con gli sci di fondo vi aspetta il nostro bellissimo Hotel benessere a Belluno con meravigliosi trattamenti beauty e massaggi rilassanti…

22
feb

Le piste ciclabili in Alto Adige

L’intera provincia del Trentino-Alto Adige è un vero paradiso per chi ama la bicicletta oppure la mountain-bike. Una fitta rete di piste ciclabili -sia extraurbane sia in città stessa – che offre panorami e paesaggi mozzafiato. E che collega tutte le principali vallate tra di loro e oltre i confini provinciali. Le più importanti piste ciclabili sono: la ciclabile delle Dolomiti, quella Dobbiaco – Lienz (inizia alla Drava e la percorre per ben 366 km fino a Maribor in Slovenia), della Pusteria (60 km nell’omonima valle che collega anche al Jakobsweg in  Alto Adige e la ciclabile Dobbiaco – Lienz), la Via Claudia Augusta e il Jakobsweg in Alto Adige. D’inverno si trasformano spesso in piste per lo sci di fondo.

22
feb

Volevi la bici? Allora pedala!

Prima o poi arriva – la primavera. E dimentichiamo tutta la neve, la pioggia, le tempeste, il freddo. E la bici si fa vedere. La bici! Bella, adesso quando il sole inizia a riscaldare l’aria, i primi fiori escono e stare fuori diventa una gioia. E le vacanze? Insieme con la bici! L’Alto Adige è semplicemente perfetto per una vacanza pedalando nella natura. I cosiddetti Biker-Hotels offrono tutto per un divertimento indimenticabile: escursioni guidate organizzate dall’hotel, proposte di tour per ogni difficoltà, spazio per il lavaggio e ripostigli, attrezzi per eventuali piccoli riparazioni, una cucina adatta per ciclisti, materiale informativo e meteo e tantissimo altro. Cosi tranquillamente potete passare le giornate pedalando tra laghi alpini, collina boscose, valli incontaminate e paesaggio idilliaci.

2
nov

Lo sci nel Parco Naturale

Tante sono le piste da percorrere in Alta Badia. Sono tutte in un paesaggio mozzafiato, ben preparate e lasciano grandi emozioni. Lo skitour fra i parchi naturali nelle terre ladine inizia a Colfosco da dove si va nella valle della Stella Alpina e la zona del Forcelles e del Col Pradat ai margini del altopiano della montagna del Puez. Da qui si va a Corvara e salendo sul Col Alto, Piz Sorega e La Villa si inizia a scendere a La Villa. Dopodiché si raggiunge Gardenazza in mezzo a le ‘viles’. Sono costruzioni in legno di larice e pietra davanti al Sassongher come sottofondo. Si continua la discesa in direzione di Pedraces, godendosi un panorama splendido su Santa Croce e Lavarella e trapassando boschi misteriosi pieni di neve. Un percorso veramente emozionante in mezzo ai Parchi Naturali del Puez-Odle e del Fanes-Sennes-Braies. Assolutamente da non perdere!